Tecnico superiore per la comunicazione e il marketing delle filiere turistiche e delle attività culturali

Il Tecnico superiore per la comunicazione e il marketing delle filiere turistiche e delle attività culturali gestisce e coordina attività di natura progettuale, con particolare attenzione rivolta all’analisi dei contesti territoriali di riferimento, in una logica di integrazione e valorizzazione dello sviluppo turistico del territorio. Promuove le relazioni e i rapporti con soggetti pubblici e privati e le associazioni di settore al fine di una adeguata e partecipata definizione della proposta e dei prodotti turistici del territorio, delle sue caratteristiche, ivi comprese le nuove tipologie di servizi per il turismo. La figura in oggetto trova collocazione in grandi aziende strutturate, imprese turistiche di piccole dimensioni e cooperative o nell’ambito della Pubblica Amministrazione.

Caratteristiche del corso

  • Materie 13
  • Durata 1800 ore
  • Materie

    Questa materia di studio è dedicata alla conoscenza del settore turistico. Agli allievi, insieme alle competenze di base legate al turismo, verranno trasmesse le conoscenze necessarie a definire correttamente il terreno di azione e a riconoscere le caratteristiche peculiari e la normativa di riferimento legata ai differenti ambiti del mondo del turismo.

    Tra le materie affrontate: Mercato italiano e internazionale, Geografia, Normativa e Legislazione.

    Verranno trasmesse conoscenze legate alla definizione ed alla classificazione delle attività economiche all’interno della filiera turistica e al project management. Si affronteranno i temi della domanda e dell’offerta. Contestualmente alla materia Gli allievi apprenderanno come leggere ed utilizzare correttamente i dati e gli indici di sintesi e acquisiranno le nozioni base utili per la progettazione e la realizzazione un progetto di un budget.

    Panoramica completa sulla situazione dell’accoglienza e delle strutture ricettive attualmente presenti sul territorio nazionale e internazionale e sui loro possibili sviluppi futuri.

    Verrà presentata un’analisi del mercato attuale e le sue prospettive; si analizzeranno tutte le tipologie di ospitalità e i modelli organizzativi: attività alberghiere, attività extralberghiere, complessi ricettivi all’aperto, attività agrituristiche non trascurando il tema del turismo sostenibile, accessibile e responsabile. Per quanto riguarda l’accoglienza verranno analizzati i ruoli operativi all’interno dell’industria alberghiera e gli strumenti gestionali di supporto alle attività.

    Questo modulo ha l’obiettivo di approfondire il mercato delle Online Travel Agencies (OTA) e di analizzare i vantaggi della intermediazione e della disintermediazione. Verrà spiegato come condurre in modo commercialmente efficace il contatto con interlocutori potenzialmente interessati alla fruizione di prodotti turistici. Sarà approfondito il linguaggio utilizzato nel contesto aziendale turistico, riferito sia ai rapporti interpersonali che professionali. Molta attenzione verrà dedicata alle tecniche per comunicare il prodotto/servizio turistico e allo studio dei Tour operator.

    Questo modulo si propone di trasmettere le conoscenze necessarie per orientarsi al mercato, focalizzando la strategia aziendale sui bisogni dei consumatori, strutturando ricerche di mercato volte al territorio nazionale ed estero, comprendendo le linee di sviluppo del rapporto azienda/mercato ed applicando gli strumenti fondamentali di marketing operativo legato al settore del turismo. In primo luogo verranno fornite le basi delle attività di promozione, commercializzazione e fidelizzazione del cliente, con un occhio di riguardo per le public relations e il funzionamento di un ufficio stampa, per poi passare allo studio e alla declinazione del marketing in ogni suo aspetto fondamentale: operativo, strategico, analitico, territoriale e, ovviamente, web.

    In questo modulo verrà affrontato il tema dell’uso dell’ICT applicato al settore del turismo. Oltre ad approfondire argomenti quali gestione ed elaborazione fogli di calcolo e fogli di testo, navigazione, gestionale di posta elettronica e prezzi, saranno analizzati case history e mercato di riferimento delle startup dell’anno, sarà presentata una panoramica dell’hardware e dei sistemi innovativi applicati al mercato turistico: iot, wearable, cloud, beacon. Non sarà trascurato il tema della Realtà Aumentata (AR) e gli sviluppi futuri della Virtual Reality (VR) per la promozione innovativa.

    Le ore di questo modulo saranno dedicate all’introduzione dei principi di gestione aziendale riferiti al settore del turismo, anche secondo i principi di qualità.

    Verranno trasmesse conoscenze legate al project management e saranno affrontati temi normativi e amministrativi perché gli allievi possano conoscere e utilizzare correttamente documenti fiscali e tributari. Si approfondiranno le attività di Benchmarking e Revenue management.

    Elaborazione della tesi finale.

    Il modulo Orientamento intende proporre attività formative finalizzate allo sviluppo personale e sociale dello studente in ambito lavorativo.

    La materia ha l’obiettivo di trasmettere allo studente una competenza linguistica di livello avanzato

    Questa materia si propone come obiettivo di trasmettere allo studente una competenza linguistica base.

    Formazione obbligatoria 81/2008.

    Con riferimento al settore professionale d’appartenenza, questo modulo si propone di diffondere i valori di base della parità di trattamento tra uomini e donne, sia nella vita sociale che nel mercato del lavoro.